Menu Chiudi

Ringraziamenti presentazione Bologna, 20/10/2018

Per la giornata di sabato, un ringraziamento enorme va a Vittoria e Giovanna che mi hanno intervistato e ripreso con tanta convinzione e professionalità manco fossi uno scrittore famoso 😆 Un altro ringraziamento enorme va a Silvia, che tra diecimila impegni ha trovato il tempo di leggersi il romanzo, preparare e moderarmi la presentazione. Ornella, che ha iniziato ad incoraggiarmi quando ero ad anni luce da questa giornata ed è andata avanti fino all’ultimo metro. E poi i miei genitori, che è stato bello vedere seduti tra il pubblico, i parenti che si sono fatti 300 km per arrivare fin qui, gli amici di Bologna che vedo ogni settimana e quelli che non vedevo da mesi o anni. Tinca “davvero davvero ci sei?” 😃 e Silvia. Sandra, la mia maestra di italiano delle elementari, a quanto pare la meno stupita tra tutti i presenti. Annalisa, la ma editor. Tutti gli altri amici di famiglia, come si dice, che non vedevo da anni ma che mi conoscono da quando sono nato. Ho chiuso gli occhi, ho rivisto la biblioteca deserta nel giorno in cui ho iniziato a scrivere questa “cosa” che ancora non si chiamava Martina non esiste, poi li ho aperti… ed eravate tutti lì, davanti a me. Grazie, avete davvero fatto la mia giornata. E poi ringrazio tutti quelli che avrebbero voluto esserci ma per un motivo o l’altro non hanno potuto partecipare. Ci saranno altre occasioni, contateci!
Vi confesso che quando è arrivato il momento delle dediche “se avessi avuto in mano una matita l’avrei spezzata.”
#martinanonesiste